1

App Store Play Store Huawei Store

lmhm19

VERBANIA - 19-06-2021 -- Si corre al tramonto tra le due sponde del Golfo Borromeo l’edizione 2021 della Lago Maggiore half marathon. Rivoluzionata nel calendario e nell’orario di partenza, la competizione organizzata da sport Pro-motion, scatterà alle 18 dal lungolago di Stresa per concludersi in piazza Garibaldi a Pallanza, dopo un percorso che, al di fuori della litoranea, devierà a Feriolo verso Gravellona per tagliare il piano Grande e sbucare sulla ss34, a Fondotoce.

Sono circa 1.500 gli atleti al via, oltre ai 300 della 10 chilometro Tecnoparco-Pallanza delle 19. Sui pettorali di gara porteranno il numero 14, in ricordo delle vittime del disastro del Mottarone, in ricordo delle quali ci sarà un minuto di silenzio prima della partenza,

Anche sulla gara incombono le norme anti-Covid: le partenze sono scaglionate a gruppi di 500 atleti, le mascherine sono obbligatorie nei primi 500 metri dopo la partenza e all’arrivo, non ci saranno spugnaggi, spogliatoi e docce e i ristori dovranno avvenire solo con bottigliette sigillate.

La viabilità

Chiuso alle auto già da stamane il lungolago di Pallanza (piazza Garibaldi, via delle Magnolie e corso Zanitello), le statali 33 e 34 saranno interdette alla circolazione a blocchi. Tra Stresa e Feriolo dalle 17 alle 19; tra Feriolo, Gravellona e Fondotoce dalle 17,45 alle 20; tra Fondotoce e Suna dalle 18 alle 20,30; da Suna a Pallanza sulla litoranea dalle 18 alle 21.

Il passaggio dell’ultimo mezzo che chiude la corsa sancirà la riapertura delle strade e il ritorno alla regolare viabilità.

 


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.