1

App Store Play Store Huawei Store

WhatsApp Image 2021 07 12 at 08.34.29

VILLADOSSOLA - 12-07-2021 – L'atleta villadossolese Marco Betteo dopo le esperienze internazionali domenica 11 luglio è tornato a correre in Italia nel circuito di Bilelmonte (BI) all' interno della oasi Zegna nella prova valida per i titoli italiani assoluti di specialità. Al suo primo anno nella categoria juniores già subito un ottimo risultato che lo porta ai vertici del panorama giovanile del ciclismo fuoristrada.
Gara di sapore internazionale e veramente molto impegnativa con 126 iscritti, dieci atleti punteggiati UCI compreso il vincitore del l'ultima prova di coppa del mondo il tutto con mille metri di dislivello da percorrere su un percorso tipicamente alpino che solo in cinquanta riusciranno a completare . Come da pronostico subito in testa i due valdostani Parisi e Agostinacchio con il ligure Siffredi e Betteo che riesce ad inserirsi nel gruppetto dei fuggitivi formato da atleti di maggior esperienza già tutti al secondo anno nelle gare agonistiche.
Il villadossolese non si è limitato a portare a casa il risultato ma ha voluto cercare la medaglia, prima stacca Agostinacchio poi cerca anche l'argento tallonando Siffredi, e per pochi secondi non riesce nell'impresa.
Vince il valdostano Parisi (cicli Lucchini) con ll ligure Siffredi (Libarna Bike) chiude il podio l' Ossolano Betteo (Racing Team Rive Rosse). Ora per lui un periodo di riposo anche se è facile immaginare che riprenderà al più presto con impegni che saranno sicuramente di rilevanza internazionale .


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.