1

App Store Play Store Huawei Store

oli vco 21

TOKYO - 23-07-2021 -- Scatta ufficialmente alle 13 italiane, con la cerimonia d’apertura, l’edizione numero 32 delle Olimpiadi. Tokyo 2020, causa Covid, si tiene un anno dopo il previsto e, su tutti i Giochi, aleggia ancora lo spettro della pandemia, che impedirà alle gare di avere spettatori e che rischia di inficiare le stesse, dal momento che il coronavirus ha eluso tamponi, quarantene e greenpass insediandosi sin dentro il villaggio olimpico.

Per il Vco le Olimpiadi sono un affare per tre: due atleti e un allenatore.

Con il canoista Carlo Tacchini che ha mancato il pass per bissare l’esperienza di quattro anni fa a Rio de Janeiro, dove fu settimo nella finale del C1 1000, sono alla loro seconda avventura a cinque cerchi i ciclisti Elisa Longo Borghini e Filippo Ganna.

Trent’anni da compiere, Longo Borghini è la numero tre del ranking mondiale e viene dal bronzo che ottenne in Brasile cinque anni fa. La sua chance arriva subito perché la prova in linea è in programma già domenica dalle 6 alle 10,35 ora italiana. Mercoledì ci riproverà nella cronometro che, tra le 4,30 e le 6,30, anticiperà quella maschile nella quale Ganna è atteso protagonista.

Il vignonese, che a cronometro è stato campione iridato, è tra coloro che sono accreditati per una medaglia.

La sua fatica a cinque cerchi non si concluderà su strada, ma in pista. Lunedì 2 agosto ci sarà il primo turno dell’inseguimento a squadre. Con il quartetto azzurro Ganna ha corso già a Rio, quando il team fu ripescato in extremis. Questa volta ha cinque anni di esperienza in più e anche gli allori ottenuti nell’individuale che, purtroppo, non rientra nel programma olimpico.

Ai Giochi il Vco schiera anche Stefano Lavarini, omegnese di 42 anni, allenatore di pallavolo che oltre alla panchina della Igor gorgonzola Novara, è commissario tecnico della Corea del Sud.

 


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.