1

b scienza beppe

DOMODOSSOLA- 26-09-2016- Tempi duri per Giuseppe Scienza. Il trainer ossolano, ora residente a Borgomanero, guida il Chiasso, ultimo nella B Svizzera Challange League, con soli cinque punti ed una sola vittoria. Se in Coppa i rossoblù hanno superato il turno contro il Wohlem, ultimo in B, disastroso è il cammino in campionato, soprattutto in casa dove la squadra del trainer italiano ha collezionato sconfitte in serie, cinque tutte in casa. Le ultime in questi giorni: 1-2 contro il Neuchatel Xamax e 0-4 contro il Wil. La prossima gara contro il Le Mont in trasferta potrebbe essere già decisiva per il futuro sulla panchina dell’ex allenatore di Legnano, Brescia e Feralpi Salo’ ed ex giocatore del Torino nella società il cui ds è Walter Galante ex Inter. Intanto il pubblico allo stadio continua a scendere. Solo 400 spettatori nella gara contro il Wil. Scienza però dopo la gara contro il Neuchatel si era detto soddisfatto “Abbiamo giocato una grande gara, ma sprecato molti gol.” La classifica però è deficitaria. Ottimo invece il Lugano. Affidato all’italiano ex Milan Manzo, dopo l’annata con Zeman, è secondo in classifica, a sorpresa. 2-2 nell’ultima gara a Thun dopo aver battuto gli zurighesi del Grasshopers (2-0) in settimana. (MA RO)

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.