1

maccagno e i castelli di cannero tappa spettacolare dell italian open water tour 748817.610x4311

CANNERO R. - 08.07.2019 - Successo per la "Traversata dei Castelli".

I Castelli di Cannero e Maccagno con Pino e Veddasca, sulla sponda lombarda del Verbano sono stati protagonisti, domenica scorsa, della tappa dell'"Italian Open Water Tour", lunghissima giornata dedicata al nuoto in acque libere. La gara "principe" dell'evento -che ha radunato oltre 350 atleti di altissimo livello appartenenti a società provenienti da tutta Italia e anche dall'Europa- è stata la "Smile Swim" di 2.500 metri. Poi l’inimitabile “Hard swim”, la traversata dei Castelli di 6.000 metri, quindi la staffetta (mezzo miglio marino, ovvero circa 925 metri, per tre volte). Ad aggiudicarsi, invece, la classifica “natural” (costume tradizionale) sono stati Pietro Notari (Phoenix) e Jane Ann Hoag. La giornata, che era iniziata con un’allerta meteo per un temporale che ha fatto ritardare la partenza delle gare, si è conclusa con le divertentissime premiazioni.

Prossimi appuntamenti a Noli il 15 settembre e a Ischia il 5/6 ottobre. Al termine soddisfazione è stata manifestata dagli organizzatori. Il dato che appare più significativo è certamente quello della provenienza degli atleti, che sono giunti in riva al Maggiore da Firenze, Trento, Ferrara, Aosta, ma anche dalla Svizzera, dalla Polonia, dalla Germania e dalla Russia.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.