1

lugano sion

LUGANO - 13-08-2019 - Terza gara senza gol e seconda sconfitta consecutiva per il Lugano battuto a domicilio dal Sion. Come con il Thun (0-0 in casa) i bianconeri hanno fallito una serie di palle gol. Clamorose quelle di Holander al 20’ e soprattutto di Junior al 30’ che ha calciato fuori da solo davanti al portiere vallesano. Nella ripresa Lugano sfortunato: palo di Junior da pochi passi e poi grande azione di Bottani che salta quattro uomini poi colpisce il palo e la palla finisce tra le braccia del portiere. Poi la beffa a 4’ dalla fine con Itatinga: il brasiliano, entrato al 40’ del I tempo e fra i migliori dei suoi insieme a Kasami (ex Palermo)ha segnato su corner sfruttando la sua gigantesca statura. Per il Lugano dopo i quattro gol a Zurigo, gravi problemi offensivi. (M.R.)

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.