1

bocce special olympics

VERBANIA – 02.11.2019 – Prosegue

a gonfie vele il progetto bocce e disabilità finalizzato a coinvolgere i diversamente abili nella pratica sportiva. Spiega la coordinatrice della Fib Vco-Novara Barbara Burlotto: «Il mondo dello sport per disabili in questi anni ha avuto un’esposizione mediatica e pratica come mai prima. Con le bocce, poi, possono fare attività anche quelle persone che, per gravi problemi o menomazioni, non sarebbero in grado di sostenere sforzi o gesti atletici impegnativi».

 
 
 
 
 
 
 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.