1

pista atletica

 

BIELLA 28-09-2020 Nel fine settimana festival dell’endurance

 

a Biella: mezzofondisti e marciatori protagonisti della due giorni di gare, che ha anche assegnato i titoli regionali individuali assoluti e di categoria delle singole distanze. DONNE. Sui 1500 successo dell’azzurrina Anna Arnaudo (CUS Torino) che, in 4:33.8 precede la compagna di club e azzurrina di cross Francesca Marangi Agostino, seconda in volata davanti ad Arianna Reniero (S.A.F.Atletica Piemonte) a cui va il titolo juniores: 4:39.6 il crono di Marangi Agostino, 4:39.7 per Reniero. Quarto posto e titolo regionale allieve per Arianna Zucco (Atl. Stronese-Nuova Nordaffari) che chiude in 4:47.2 davanti alla compagna di club Matilde Bonino (4:48.4) e alla portacolori dell’Atl. Saluzzo Noemi Bogiatto (4:50.5).

Adele Roatta (Atl. Mondovì-Acqua San Bernardo) si aggiudica il titolo regionale allieve sui 3000 con 10:16.9 davanti ad Eloisa Marsengo (Atl. Stronese-Nuova Nordaffari), seconda in 10:17.8, e a Matilde Bonino con 10:27.6. Marsengo però si laurea campionessa regionale dei 2000 siepi con 7:21.7, davanti ad Elisabetta Galliano (Atl. Saluzzo), seconda in 7:40.2.
Sui 5000 titolo per Sonia Mazzolini (GAV) in 17:51.0. Alle sue spalle Arianna Dentis (Atl. Saluzzo) cui va il titolo regionale promesse con 18:01.5, e Letizia Burocco (Atl. Canavesana) con 18:09.5. Chiara Sclavo (ASD Dragonero) chiude quarta e conquista il titolo regionale junior in 18:26.3, davanti a Marzia Seccaticci (CUS Torino) con 18:47.6.
Sulle siepi titolo assoluto per Sara Borello (Atl. Canavesana) con 11:20.1; alle sue spalle Ludovica Megna (S.A.F.Atletica Piemonte) con 11:46.0, terza Chiara Copelli (Runner Team 99) cui va il titolo juniores in 11:51.2.

Rosetta La Delfa (UGB) è la nuova campionessa regionale assoluta dei 5000 metri di marcia in 24:05.8. lle sue spalle Alessia Titone (S.A.F.Atletica Piemonte) che, in 24:19.9, conquista il titolo juniores mentre a Chiara Verteramo (CUS Torino) va il titolo u23 in 24:51.4. Ad Anita Laiolo (UGB) va invece il titolo allieve in 25:15.7.


UOMINI. 65 gli atleti al via sui 1500 per quella che si rivela la gara più partecipata del weekend. Ad avere la meglio su tutti Isaia Guglielmetti (GS Fulgor Prato Sesia), che taglia il traguardo in 4:01.1. Alle sue spalle Luciano Spettoli (Atl. Alessandria), cui va il titolo regionale juniores in 4:02.3. Il titolo allievi va invece a Gabriele Angiono (CUS Torino) che taglia il traguardo in 4:08.4. Spettoli fa poi doppietta conquistando anche i 3000 metri in 8:56.8 davanti ad Elia Mattio (Pod. Valle Varaita) che, con 8:59.3, è il nuovo campione regionale allievi della distanza; precede di circa due secondi Kiril Polikarpenko (CUS Torino), terzo assoluto e secondo tra gli allievi con 9:01.2.
Allo junior Niccolò Gallo (Atl. Alba) va il titolo dei 5000 in 15:10.8 davanti ad Isaia Guglielmetti che, in 15:15.1, conquista il titolo u23 sulla distanza.
Sui 2000 siepi Edoardo Siliquini (S.A.F.Atletica Piemonte) taglia il traguardo davanti a tutti in 6:18.2. Alle sue spalle Davide Rapallo (CUS Torino) in 6:51.6 ed Emanuele Carlo Colombo (Pod. Arona) con 6:58.1. A Francesco Breusa (CUS Torino) va il titolo regionale dei 3000 siepi in 9:24.2 davanti a Marco Tagliente (S.A.F.Atletica Piemonte), secondo in 9:44.9. Davide Matta (Atl. Giò 22 Rivera) conquista il titolo juniores in 9:58.0.

Sui 10000 metri di marcia Giorgio Giuliani (CUS Torino) vince in 44:23.8; alle sue spalle Giorgio Gueli (Atl. Canavesana), campione regionale juniores, con 44:55.7. Titolo allievi e terzo posto per Matteo Mandarino (Atl. Team Carignano) con 49:50.6.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.