1

App Store Play Store Huawei Store

calcio csi pallanzeno irriducibili

DOMODOSSOLA- 13-09-2021-- Sabato, nel campo di Nosere (Domodossola), si è svolto un importante test calcistico tra Pallanzeno 1994 asd e gli Irriducibili (ex Bar Enaudi), in vista dell’inizio del campionato.
Come sempre succede in Ossola, non esistono amichevoli: si gioca senza concedere nulla agli avversari.
Da subito, la partita è girata nettamente a favore della squadra del Pallanzeno che, nella metà del primo tempo si è portata in vantaggio sboccando il risultato. Primo tempo dominato dalla prestazione superba di Michele Storni (giocatore che tutte le squadre di calcio del csi ambirebbero ad avere nel proprio collettivo). Poi, all’inizio del secondo tempo, gli Irriducibili hanno provato più volte a capovolgere il risultato; anche se si sono viste prodezze in fase offensiva, è mancato il goal. Mister Scesa per il Pallanzeno ha fatto riposare Storni e finalmente si è visto emergere il valore tecnico degli altri compagni di squadra. A fine partita il risultato parla in modo univoco: 4 – 0 per il Pallanzeno.


L’ultima volta che ci eravamo visti con il Pallanzeno è stato durante la finale per il terzo e quarto posto del campionato provinciale stagione 2020-21 (match vinto dal Pallanzeno). Se devo fare una considerazione personale, ho notato che il gruppo è notevolmente migliorato, sia per tecnica di gioco che per mentalità: forse il tutto è dovuto alla presenza di nuovi giocatori e del direttore amministrativo, che ha dato una maggiore stabilità mentale alla squadra.


Gli Irriducibili ex Bar Einaudi, squadra di Domodossola, pur essendo presenti sul territorio da solo un anno, mi hanno fatto una buona impressione: buono il possesso di palla in tutti i settori, forse è mancato un pizzico di esperienza e cattiveria in più in fase di realizzazione. Certamente, la squadra è sulla strada giusta per venir fuori dimostrando tutto il suo valore; anche se, dalle considerazioni rilasciate dal mister, l’obbiettivo di quest’anno è quello di riportare lo spirito che regnava al CSI un paio di anni fa: giocare per divertirsi e restare in forma.


Come sempre, a fine partita, ho scambiato due parole con i protagonisti di entrambe le squadre e vi invito perciò ad andarle a vedere sul canale you tube: https://www.youtube.com/channel/UCv7TwfnO7i1Pzh5Z5h4rqMw.
Emanuele Pellegrini

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.