1

App Store Play Store Huawei Store

Italia team

AGRATE CONTURBIA - 29-09-2021 -- Grandi soddisfazioni per la Kenshukai Shito Ryu di Agrate Conturbia ai Campionati mondiali di Cluj Napoca (Romania) dove sono accorsi 1300 atleti da tutto il mondo per competere in una gara di altissimo livello con più di 60 Federazioni presenti. 
La federazione italiana di Karate FESIK porta in Romania una Squadra Nazionale forte e agguerrita, formata da una selezione di 36 atleti e guidata dai coach federali insieme al presidente Sean Henke. Gli atleti sono stati seguiti in gara dal Coach Daniele Invernizzi che è maestro presso la nostra società. 
La Kenshukai di Agrate Conturbia ha partecipato alla delegazione con tre atleti convocati: Filippo Casazza, Federico Colombo e Giacomo Casazza che nella categoria di Kata a squadre, con un'ottima esecuzione di Anan e Unshu, si sono laureati Campioni del Mondo WUKF Juniores dominando il podio sopra la Slovacchia e la Romania.

 

Nelle difficili categorie di Kata Juniores Giacomo è riuscito a imporsi con ottime prove sia nella Shito-Ryu che nella All Styles raggiungendo così per ben due volte il gradino più alto del podio guadagnandosi con sudore il titolo di Campione del Mondo; Federico Colombo, alla sua prima esperienza mondiale, è riuscito ad ottenere un meritato quarto posto nella Shito-Ryu sfiorando per pochissimo il podio. 

 

Per Filippo Casazza la competizione nella categoria Kata Cadetti Shito-Ryu è stata molto agguerrita, vista la concentrazione di atleti della fortissima squadra americana, e dopo aver raggiunto la finale ha conquista l'argento con il Kata Suparimpei diventando così vice campione del mondo dietro al forte americano Yoshizawa.

 

Al termine delle competizioni la Nazionale Italiana FESIK ha raggiunto il 3° posto nel medagliere, un grande risultato che dimostra la forza e il valore del Karate italiano a livello mondiale. 


Bilancio più che positivo per gli atleti del sodalizio agratese e per la Nazionale italiana, dopo un periodo così difficile visti i lockdown dovuti alla pandemia e le conseguenti ripercussioni sul mondo dello sport.

 

Dicono dalla società: "Un grazie alla federazione che ha voluto partecipare ai mondiali dopo un periodo così difficile per tutti noi. 
Questi risultati sono frutto del grande lavoro e dell'impegno costante dei nostri atleti in palestra, sotto la guida dei Maestri Pierangelo Serra e Daniele Invernizzi; il ringraziamento va anche al M. Sei Iwasa in qualità di guida tecnica dello Shito Ryu.  Ora si guarda ai prossimi appuntamenti nazionali e internazionali con più grinta e passione"

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.