1

App Store Play Store Huawei Store

00006altiora 2021

VERBANIA - 04-05-2022 -- Servivano 3 punti per non andare ai play out di serie C e 3 punti sono arrivati. In casa del CUS Torino, fanalino di coda del girone, Altiora conquista la vittoria e il sesto posto assoluto. Probabilmente non è stata la miglior partita dei verbanesi a livello tecnico ma la posta in palio era alta e i ragazzi di coach Cova hanno dimostrato di esserci nei momenti difficili. In una palestra “difficile” il primo set inizia malissimo con i locali avanti 6 a 2 , Altiora si riprende ma troppi errori mantengono la partita viva fino al 25 a 23 per Altiora. Nel secondo set Altiora domina e sembra aver trovato la chiave giusta, chiude lasciando Torino a 15. Sembra fatta invece il terzo set ricalca il primo con Altiora sempre avanti ma Cus molto vicino, finale 25 a 21 e tre punti meritatamente conquistati.
CUS TORINO – ALTIORA ( 23-25, 15-25, 21-25)
Andrea Cova fa il punto sulla stagione :” La stagione è stata davvero complicata ma chiudiamo con un buon sesto posto e il pass per una nuova stagione in serie C. Merito dei ragazzi che ci hanno sempre creduto senza mai lasciarsi andare. Potevamo forse ambire a qualcosa di più ma era il primo anno con questo staff tecnico, (Andrea Cova primo allenatore, Marco Matessich secondo, Andrea Castellan preparatore atletico e Monica Morando dirigente ), e dovevamo imparare a lavorare insieme “
Alla fine del match anche molta commozione, Francesco Castanò , capitano di Altiora ha annunciato la sua intenzione di non partecipare alla prossima stagione. Dopo 16 anni passati con Altiora, (tranne due brevi parentesi in serie B a Varese e Romagnano), Francesco ha deciso di chiudere con quest’ultima vittoria.
“Dopo tanti anni è arrivato il momento di riposare un po’” dichiara Castanò, “Il mio modo di vivere ogni cosa, compresa la pallavolo è di dare sempre il massimo e con il lavoro e tutto il resto sento che non riuscirei a farlo. Ringrazio Altiora che per me fino ad oggi ha rappresentato una famiglia e una buona parte del mio mondo, ora ho voglia di staccare, poi col tempo si vedrà”

UNDER 13 3 VS 3 : PASTICCIO ALLE FINAL SIX
La giornata che doveva assegnare lo scudetto territoriale per la categoria Under 13 maschile si conclude con un incredibile epilogo. Dopo aver disputato i gironi eliminatori, (con la squadra di Altiora guidata da Marco Miani che vince il girone e si qualifica per le semifinali), una segnalazione porta all’attenzione dei dirigenti FIPAV che ci sono irregolarità nella tracciatura dei campi. Dopo accertamenti risulta infatti che uno dei due campi di gioco ha una metà campo di un metro più lunga dell’altra. A questo punto, previa consultazione delle squadre, i responsabili FIPAV non possono far altro che annullare tutti i risultati e mandare tutti a casa. L’incredibile svista degli organizzatori costringerà il Comitato a riprogrammare le final six .
(c.s)


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.